Ngrecciata Marchigiana

Oggi vi volevo presentare una ricetta primaverile Marchigiana, la ngrecciata che si fa con carciofi piselli e fave.

La nostra fan Vincenza di San Benedetto del Tronto ci propone questo piatto semplice ma gustoso tramandato dalle sue amiche Ascolane

Ecco la ricetta:

Sgranare fave e piselli, lavarli e scolarli, pulire i carciofi, lavarli con acqua e limone e tagliarli a sottili…le tre parti di fave, carciofi e piselli devono essere più o meno uguali.

Soffriggere un cipollotto fresco con olio e un po’ di peperoncino.

Aggiungere prezzemolo tritato e i carciofi, coprire il tegame e stufare un po’, circa 5‘.

Aggiungere fave e piselli, girare spesso finché non si rosolano per circa 20‘.

Se sono troppo asciutti aggiungere un pochino di vino, salare solo all’ultimo.

Alcune varianti prevedono l’uso della pancetta ma io non la metto. È un piatto tradizionale primaverile quando fave, carciofi e piselli si trovano freschi

Buon appetito

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
error: Content is protected !!
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :