Il Grand Canyon delle Marche

Avete presente il Grand Canyon americano? Ecco, non serve arrivare così lontano per ammirare la bellezza di stratificazioni di roccia rossa. Le dimensioni sono di gran lunga minori ma lo spettacolo è comunque mozzafiato. Sto parlando di un posto che forse conoscete ma non tutti hanno visitato, le Lame Rosse di Fiastra, delle stratificazioni di roccia a forma di torri costituite da ghiaia tenuta insieme da argilla e limi, formatesi grazie all’erosione di agenti atmosferici.

Il “Canyon marchigiano” è situato sopra il Lago di Fiastra, nella frazione di San Lorenzo al Lago del Comune di Fiastra, in provincia di Macerata. Sotto di esse scorre il fiume Fiastrone che ha origine dall’omonimo lago. Ci sono diversi percorsi per arrivarci ma io ho scelto il sentiero che parte proprio dalla diga del lago di Fiastra e dopo 7 chilometri di camminata sono arrivato ad ammirare le suggestive Lame Rosse. Un’escursione davvero bella escursione che consiglio a tutti, esperti del trekking o meno.

Decisamente più famosa nella zona è l’Abbazia di Chiaravalle di Fiastra, fondata nel 1142 dai monaci cistercensi. Tutt’intorno si estende una vasta area verde dove poter trascorrere un giornata tranquilla all’ombra di un albero o passeggiando al fresco del bosco. Tutto il complesso monastico dell’Abbazia è costituito dal refettorio dei conversi, dal giardino all’inglese e dal palazzo Giustiniani Bandini, in stile neoclassico. All’esterno ho passeggiato sotto un bellissimo chiostro al cui centro si trova il pozzo cisterna, fino ad arrivare alla chiesa. Inoltre è possibile visitare la sale delle oliere, le grotte e le cantine, dove è ospitato un bel Museo del Vino. E’ il posto ideale dove portare la famiglia.

Un ringraziamento speciale ai mie amici Franco e Martina per le foto che mi hanno mandato.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar
error: Content is protected !!
Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :